Attualità Esami online: come andare all'università rimanendo a casa
Lunedì 22 Giu, 2020

Esami online: come andare all'università rimanendo a casa

Redazione
Redazione
1680 0

Ogni esame superato all’università è un piccolo (si fa per dire) traguardo da raggiungere in vista dell’obiettivo finale.

La laurea.

Ma come si fa a continuare il percorso universitario quando non si può uscire di casa?

Tutti gli studenti italiani si sono posti questa domanda quando il governo ha emanato i decreti legge con le restrizioni per contenere la pandemia di Covid-19.

La risposta del Ministero dell’Istruzione ha fatto sgranare gli occhi di studenti e professori universitari: gli esami si svolgeranno online.


Gli esami (online) non si fermano mai

È da tempo che ti prepari per questo esame.

Hai seguito tutte le lezioni del professore e, dopo settimane di studio, sei pronto per prendere un buon voto alla prova.

Arriva il giorno dell’esame. Nonostante la preparazione, ti assale una fastidiosa sensazione di ansia. Sei solo preoccupato che non venga riconosciuto lo sforzo che hai portato avanti.

È perfettamente normale. La soluzione è andare in facoltà e affrontare l’esame con serenità e sicurezza nei tuoi mezzi.

Ma di casa non si può uscire. C’è una pandemia globale in atto e non si può rischiare un contagio di massa ospitando studenti e professori in un’aula per ore.

Ma a tutto c’è un rimedio: potrai sostenere l’esame online. È proprio vero che gli esami non finiscono (anzi, non si fermano) mai, eh?

La cattiva notizia è che, purtroppo, l’ansia da prestazione rimane.

La buona è che la tua carriera universitaria non si ferma e che potrai dare l’esame adesso che hai le nozioni fresche in testa. E, soprattutto, potrai farlo comodamente da casa, evitando spostamenti e rischi inutili.

In più, a casa, potrai essere più a tuo agio e, magari, potrai sconfiggere l’agitazione pre-esame.

esami online
Non c’è niente di meglio di un po’ di relax prima di affrontare un esame


Come si sono attivate le università per gli esami online?

A questa notizia, le università e gli studenti di tutta Italia si sono dovuti adattare.

Strumenti di videoconferenza come Microsoft Teams e Office 365 sono diventati indispensabili per connettere studenti e professori e per svolgere gli esami online.

Per garantire la pubblicità dell’esame (requisito legale per la validità dell’esame) tutti gli altri studenti potranno assistere all’esame dei colleghi, proprio come in un’aula universitaria.

E no, non è ammesso imbrogliare!

Prima dell’inizio, si chiede allo studente di inquadrare il luogo in cui si trova, per assicurarsi che non si nascondano bigliettini affissi al muro e che la scrivania sia libera da fogli sospetti. Inoltre, per tutta la durata della prova, sarà obbligatorio essere inquadrati in webcam..

Ok per gli esami orali. E per gli scritti?

Per assicurarsi che non si aprano altre pagine sullo schermo per copiare, si dovrà scaricare e installare un qualsiasi programma di controllo del browser e lo si dovrà tenere attivo per l’intera prova.

Un piccolo rituale da seguire per garantire la validità dell’esame.


Esami online con Unipegaso: tutto compreso nella piattaforma

In poco tempo le università italiane hanno dovuto fronteggiare un’emergenza che ha rischiato di sconvolgere i piani di centinaia di migliaia di studenti. Ma le soluzioni ci sono e ci si adatterà velocemente al cambiamento.

Ovviamente, se sei abituato a un ambiente altamente tecnologico, è tutto più semplice.

Unipegaso, infatti, è stata la prima a rispondere all’esigenza degli studenti di mandare avanti la loro carriera accademica in questa crisi sanitaria.

Lo studio online è il pane quotidiano di uno studente Unipegaso.

Grazie alle opportunità offerte dal digitale, tutti possono accedere a un corso di laurea online e usufruire dei vantaggi dell’e-learning (che trovi qui nel dettaglio).

E per gli esami online?

Unipegaso è stata la prima università in Italia a offrire ai suoi studenti la possibilità di svolgere gli esami in modalità telematica.

Ma soprattutto, per fare in modo che lo studente possa svolgere l’esame in sicurezza, trasparenza e serenità, tutti gli strumenti necessari per la prova d’esame sono stati integrati nella piattaforma didattica.

La piattaforma è la stessa che utilizzano gli studenti Unipegaso per assistere alle videolezioni, consultare il materiale didattico e provare i test pre-esame.

Su questa piattaforma, grazie a un avanzato sistema di tracciamento biometrico facciale integrato per il corretto riconoscimento dell’identità dello studente e la registrazione della seduta d’esame, è ora possibile svolgere gli esami online comodamente da casa.

Il tutto con uno strumento che gli studenti conoscono e usano già da tempo.


Gli esami online sono il futuro?

Se è vero che stiamo tutti affrontando un grande problema, è altrettanto vero che abbiamo una grande opportunità.

Usare l’e-learning e le moderne tecnologie digitali per svolgere gli esami online è sicuramente utile per non rallentare la carriera accademica di tutti gli studenti italiani.

Ma questa potrebbe anche essere l’occasione per rivalutare un nuovo sistema didattico basato su un approccio digitale allo studio e all’apprendimento.

Non dimentichiamoci che l’e-learning esiste già da tempo ed è capace di valorizzare le potenzialità e il metodo di ogni singolo studente (se vuoi sapere come, clicca qui).

Per un futuro fatto di insegnamento elastico e flessibile. Di modalità di apprendimento personalizzate, sicure e trasparenti. Di conoscenze accademiche capaci di creare un ponte più solido e meno netto tra università e mondo dei professionisti.

Di più sicurezza nei propri mezzi.

E, magari, di minor ansia da prestazione.

Lascia un Commento
Commento inviato con successo! Ricarica la pagina.