L'Editoriale del Direttore Un water d'oro per Trump
Sabato 27 Gen, 2018

Un water d'oro per Trump

Elio Pariota
Elio Pariota
2600 1

Chissà se il water d’oro da oltre un milione di dollari messo a disposizione dalla direttrice del Guggheneim di New York avrà riscosso il consenso di Melania e Donald Trump. I quali, in verità, avevano chiesto ben altra opera per abbellire il loro appartamento privato alla Casa Bianca: un Van Gogh del 1888, 'Landscape with snow' (Paesaggio con neve).

Dallo scambio di mail citate dal Washington Post che ha rivelato l’episodio dello scorso settembre, emerge che Nancy Spector - curatrice del museo – sia stata inflessibile con gli inquilini dello Studio Ovale.

Niente Van Gogh (già promesso al Guggheneim di Bilbao) e via libera alla singolare controproposta: la tazza in oro massiccio da 18 carati dell’artista contemporaneo italiano Maurizio Cattelan - denominata “America” – incarnazione degli ostentati eccessi di ricchezza e di opulenza targati USA.

Un’opera d’arte perfettamente funzionante, testata da più di centomila persone durante la sua esposizione e pronta ad essere installata alla Casa Bianca. Per il piacere – o per le ire - del Presidente e della sua bella moglie.

Commenti
Autore Commento
Sabato 27 Gen, 2018 alessandro bianchi

Opera del tutto congeniale all'inquilino della Casa bianca

Lascia un Commento
Commento inviato con successo! Ricarica la pagina.