Venerdì 13 Nov, 2020

Lo scatto digitale delle aziende italiane

Elio Pariota
Elio Pariota
297 2

L’85% delle aziende italiane ha spinto nel 2020 sul pedale degli investimenti in digitalizzazione.
L’Indice di Dell Technologies - che ogni biennio fa il punto sullo stato “digitale” delle imprese nel mondo – rivela che siamo davanti al Regno Unito (72,3% delle imprese impegnate nella trasformazione digitale), alla Germania (71,7%) e alla Francia (70,7%).

Dunque, il cuore produttivo della Penisola esprime voglia di voltare pagina per farsi trovare pronto alla ripresa quando la pandemia finirà.
Tuttavia occorre colmare alla svelta il gap infrastrutturale rispetto agli altri Paesi, nonché rimuovere gli ostacoli in tema di PRIVACY e CYBERSECURITY che rallentano la trasformazione digitale.

L’ 81% delle nostre imprese sta già cambiando pelle modificando i propri modelli di business. Uno scatto che fa ben sperare.

Commenti
Autore Commento
Lunedì 16 Nov, 2020 Vincenzo Merlino

Buongiorno, a mio parere le imprese antesignane che con coraggio hanno saputo anticipare i tempi puntando su politiche strategiche "green" e "digital" stanno affrontando meglio l'ondata pandemica e riusciranno a governare con più forza la coda lunga degli influssi negativi finanziari ed economici che il covid-19 produrrà negli anni a venire. Quindi ben vengano gli investimenti per le infrastrutture digitali e per le nuove fonti di energie "verdi". Anche l'ambiente e le generazioni future ringrazieranno. Buona settimana. VM

Autore Commento
Domenica 15 Nov, 2020 Mario Palmiero

Non so bene come leggere il dato che pone l’Italia davanti al Regno Unito e al resto dell’Europa quando si parla di percentuale delle imprese impegnate nella trasformazione digitale; in assoluto è un segnale positivo, ma letto diversamente potrebbe anche voler dire che negli altri Paesi sono meno le imprese in fase di trasformazione digitale semplicemente perché la maggior parte di esse sono già sviluppate in tal senso. Insomma, in Italia ci sarebbe più lavoro da fare. La Digital Transformation è sempre stato un argomento molto diffuso e dibattuto, ma nonostante questo non ha ancora convinto i decisori di molte aziende, soprattutto gli imprenditori delle piccole o medie imprese che pensano ancora che l’innovazione sia solo l’investimento di ingenti budget nelle nuove tecnologie. Comunque sia il dato emerso dall’Indice di Dell Technologies va letto sicuramente in chiave più che positiva perché in un’Italia in cui gli imprenditori più affezionati alle tradizioni si dimenticano che devono continuare ad evolversi per rimanere competitivi, finalmente c’è un forte segnale di cambiamento.

Lascia un Commento
Commento inviato con successo! Ricarica la pagina.