Fondi europei per l’agricoltura -Strumenti di progettazione ed euro progettazione

Fondi europei per l’agricoltura -Strumenti di progettazione ed euro progettazione

Tematica SSD CFU
INTRODUZIONE ALLE POLITICHE E STRATEGIE COMUNITARIE- FONDAMENTI STORICI ED ECONOMICI DELL'UE 2
Quale la differenza nella presentazione delle proposte nell’ambito dei Fondi indiretti e diretti 2
I fondi indiretti - i Fondi SIE - "fondi strutturali e di investimento europei 2014-2020” 2
Le Strutture di Riferimento 2
BASI DI PROGETTAZIONE 1
FOCUS REGIONE CAMPANIA I PROGRAMMI OPERATIVI 1
FOCUS AGRICOLTURA IL PSR 2
PROJECT WORK 2
Seminari in presenza 6

Il corso di alta formazione si inserisce nella necessità di formare e specializzare professionisti in grado di esercitare forza attrattiva sui fondi UE per l’agricoltura. Il corso di alta formazione si baserà su una logica di analisi delle basi dell’UE per finire al project work, momento pratico di lavoro su bandi in uscita e sui quali elaborare proposte progettuali. La figura in uscita possederà una capacità di comprensione dei bandi sia a valere su fondi diretti che indiretti, una capacità di analisi delle opportunità per il committente ed anche una capacità di elaborazione fondata sulle reali esigenze del partenariato e dei territori interessati. 

I candidati possono presentare istanza opportunamente documentata, per il rilascio di un attestato di partecipazione e raggiungimento degli obiettivi del Corso di Alta Formazione. Saranno riconosciuti 12 crediti formativi.

Le figure professionali più specifiche, in relazione alla dimensione e alla strutturazione delle aziende, sono le seguenti:

  • Dirigenti della funzione sviluppo e progettazione delle imprese e loro collaboratori;
  • Responsabili delle risorse umane, della formazione e della cooperazione;
  • Liberi professionisti: agronomi, geologi, esperti di formazione, aziende di consulenza;
  • Laureati (laurea triennale/magistrale) e diplomati con esperienze nel settore.

Una volta perfezionata l’iscrizione, il corsista riceverà le credenziali necessarie per accedere alla piattaforma telematica, dove potrà ritrovare tutti gli strumenti didattici elaborati a sua disposizione:

  • lezioni video online;

  • documenti cartacei appositamente preparati;

  • bibliografie;

  • sitografia (link di riferimento consigliati dal docente per approfondimento);

  • test di valutazione;

  • specifiche esercitazioni. 

L’erogazione del corso si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24ore/24 e, in alcuni moduli,  in modalità in aula . Il corso avrà una durata di studio pari a 500 ore.

Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande.

Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti (con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata. 

100 ore dei moduli di project work, nonché quelli tematici (settimo) sono previsti in  presenza, per un totale di ore in presenza di 150 ore. Le restanti ore di project work saranno gestite in modalità di gruppo condivisa.

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • studio del materiale didattico, video e scritto, appositamente preparato;
  • superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;

  • partecipazione alle attività di rete;
  • partecipazione alle attività di tirocinio;
  • presenza seminari obbligatori in presenza;
  • superamento della prova finale in presenza.

Il corso potra prevedere degli incontri in presenza ad integrazione delle attivita formative.
Gli esami finali si terranno presso la sede di Napoli. Previo il raggiungimento di un numero minimo di candidati pari a 30 gli esami potranno essere svolti nelle sedi d'esame, in Italia, dell'Ateneo

Sono richiesti i seguenti titoli di ammissione:

  • diploma di laurea quadriennale del previgente ordinamento;
  • diploma di laurea triennale e/o laurea magistrale;
  • diploma di Istruzione secondaria di secondo grado.