Specialista in Pari opportunità e politiche di genere

Il  percorso formativo è volto a garantire l’acquisizione di competenze giuridiche,  politiche e psico-pedagogiche sulle problematiche relative alle differenze di genere e fornire gli strumenti utili per la progettazione e l’applicazione pratica delle politiche attive per la promozione delle pari opportunità.

Tematica SSD CFU
Elementi di diritto costituzionale e di diritto dell’Unione Europea 6
La mascolinita' come costruzione culturale all’interno di una dimensione di interdipendenza con il femminile 6
Riflessioni approfondite sulla cultura che emargina e diventa cultura della sopraffazione e della violenza 6
Approfondita riflessione sulla propria differenza e sulla complessita' con l’altro e con il diverso da sé 6
Prova finale 6

Il nostro territorio, malgrado i numerosi interventi normativi in materia succedutisi a livello internazionale, comunitario e nazionale, risulta tuttora carente di persone esperte sulle tematiche delle pari opportunità. A tal fine, infatti, occorre acquisire competenze specifiche per progettare e attuare politiche attive di promozione delle pari opportunità nonché per gestire la diversità nella pubblica amministrazione e nelle imprese private.

Il corso si propone di rispondere a tali esigenze, predisponendo un percorso multidisciplinare, con nozioni teoriche e casi pratici. Le figure formate potrebbero operare presso enti e imprese industriali, di servizi e del terzo settore, nella gestione del personale e nei piani di sviluppo delle risorse umane, nella formazione e nell’orientamento, nella elaborazione ed attuazione di progetti nell’ambito dei programmi comunitari, nazionali e regionali finalizzati all’inserimento delle donne nella vita sociale, lavorativa ed economica.

Il corso è diretto ai diplomati e laureati e si propone di formare dirigenti, funzionari e dipendenti pubblici e privati esperti nella gestione del personale e nei piani di sviluppo delle risorse umane nonché ai liberi professionisti nell'area della consulenza in materia di politiche di parità e del lavoro, esperti di progetti di pari opportunità, esperti in comunicazione politica, aziendale e istituzionale.

L’erogazione del Corso si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24ore/24.

Il corso avrà una durata di studio pari a 750 ore (30 CFU). Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  • Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attività di rete;
  • Superamento della prova finale che si svolgerà in presenza

Il corso potrà prevedere degli incontri in presenza ad integrazione delle attività formative.
Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.

Sono richiesti i seguenti titoli di ammissione:

  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado.