Il corso si propone di dare piena conoscenza della cultura italiana attraverso un percorso didattico che esamina ed approfondisce i principali aspetti intellettuali legati all’arte, all’urbanistica, alla storia geopolitica del Paese e delle sue città maggiormente rappresentative nel mondo, valorizzandone al contempo il patrimonio artistico-culturale, i monumenti simbolo ed il contesto politico-sociale.

Partendo dall’analisi storica, urbanistica ed architettonica delle città italiane maggiormente rappresentative, si analizza l’evoluzione politica e sociale del territorio attraverso la disamina dei patrimoni di conoscenze ed influenze artistiche, fino a delineare un quadro generale della ricchezza culturale italiana ed un possibile sviluppo, che passi attraverso la tutela e la promozione dello stesso all’estero. 

Tematica SSD CFU
La storia dell'Unità d'Italia 3
Immagini e storia dei monumenti italiani 10
I maggiori artisti dall'Unità d'Italia ad oggi 2
La tutela del patrimonio artistico italiano: analisi e prospettive 2
PROVA FINALE 3

Il corso è indirizzato a chiunque voglia acquisire specifiche competenze e professionalità in ambito storico-artistico-culturale, ed è particolarmente indicato a coloro che si trovino ad operare nei seguenti settori professionali:

a)   Ambito turistico

  • Agenzie di viaggi;
  • Tour operator;
  • Guide turistiche;
  • Accompagnatori museali;
  • Strutture ricettive (alberghi, B&B…).

b)   Ambito istituzionale

  • Ambasciate e Consolati;
  • Uffici di rappresentanza;
  • URP degli Enti locali

Una volta perfezionata l’iscrizione, il corsista riceve le credenziali necessarie per accedere alla piattaforma telematica “PegasOnLine”, dove potrà reperire tutti gli strumenti didattici elaborati e a sua disposizione 24h su 24h.

   Sono previsti:

  • Lezioni video on-line;
  • Approfondimenti seminariali in presenza
  • Documenti cartacei appositamente preparati;   
  • Bibliografia;
  • Sitografia (link di riferimento consigliati dal docente per approfondimento);
  • Test di valutazione.

Gli esami si terranno presso la sede di Napoli, Milano, Roma e Palermo.
Previo il raggiungimento di un numero minimo di candidati pari a 50 gli esami potranno essere svolti nelle altre sedi d'esame dell'Ateneo in Italia.

 

L’erogazione del Corso avverrà prevalentemente in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24 ore su 24. Il modello di sistema e-learning adottato prevede un apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso ai materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti e a stampa (dispense e/o testi) correlati da ampia bibliografia, avviene di regola aderendo ai tempi e alla disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata. I contenuti didattici sono articolati in tre moduli di lavoro erogati in modalità blended (on line e in presenza).

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  • Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attività di rete;
  • Superamento della prova finale che si svolgerà in presenza

Il corso potrà prevedere degli incontri in presenza ad integrazione delle attività formative.

Sono richiesti i seguenti titoli di ammissione:

  • diploma di istruzione secondaria di secondo grado.