Il master ha l’obiettivo di formare professionisti del settore finanziario che sappiano offrire le migliori soluzioni per l’ottimizzazione di risparmi e investimenti.

Fondamentali, per la formazione del Private Banker, sono le competenze di base nel settore giuridico ed economico  e le competenze organizzative e comunicative.  Il Private Banker sarà in grado di gestire con padronanza la continua evoluzione del mercato e di confrontarsi con una platea molto ampia di clienti e investitori.

Tematica SSD CFU
Diritto Bancario IUS/0 9
Economia Aziendale SECS-P/7 10
Economia degli intermediari finanziari SECS-P/11 15
Matematica finanziaria SECS-S/06 9
Strategie di comunicazione d’impresa SECS-P/08 8
Diritto finanziario IUS/12 9

Una volta perfezionata l’iscrizione, il corsista riceve le credenziali necessarie per accedere alla piattaforma telematica, dove potrà ritrovare tutti gli strumenti didattici elaborati a sua disposizione:

  • Lezioni video on-line;
  • documenti cartacei appositamente preparati;
  • bibliografie;
  • sitografia (link di riferimento consigliati dal docente per approfondimento);
  • test di valutazione.

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  • Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attività di rete;
  • Superamento della prova finale che si svolgerà in presenza;
  • Valutazione ex-ante, in itinere ed ex-post.

Gli esami si terranno presso la sede di Napoli.

Previo raggiungimento di un numero minimo di candidati pari a 50 gli esami potranno essere svolti nelle sedi di esame, in Italia, dell'Ateneo.

  • Diploma di laurea triennale e/o laurea magistrale.