EUROPROGETTAZIONE: tecniche di redazione e gestione di progetti europei

Descrizione

Nell’attuale periodo storico, caratterizzato da una forte contrazione delle fonti di finanziamento statali, i fondi europei rappresentano uno strumento indispensabile per lo sviluppo locale, per creare occupazione e  sostenere la competitività delle imprese europee. In tale contesto le competenze dell’europrogettista e la formazione di figure in grado di ideare e attuare interventi che migliorino concretamente la qualità della vita dei cittadini e aumentino le opportunità di business per le imprese sono divenuti fattori indispensabili sia in ambito pubblico che privato. Le competenze in progettazione europea sono infatti particolarmente richieste da enti pubblici e privati, tra cui enti locali, università, associazioni non profit, imprese sociali, PMI innovative e consorzi, centri di ricerca. L’expertise dell’euro-progettista arricchisce in modo determinante qualsiasi profilo professionale, aumentandone la spendibilità sul mercato del lavoro.

Finalità

  • Trasferire competenze specialistiche in materia di fund raising, project design, proposal management di progetti europei;
  • Favorire la diffusione del know-how necessario per accedere alle numerose opportunità di finanziamento europeo;
  • Sviluppare una professionalità in grado di generare interventi progettuali innovativi, sostenibili e a valore aggiunto europeo

Titoli per l'ammissione

Sono richiesti i seguenti titoli di ammissione:

  • Diploma di laurea quadriennale del previgente ordinamento;
  • Diploma di laurea triennale e/o laurea magistrale.