Descrizione

Scienze Criminologiche e Forensi

Finalità

Il Master vuole formare professionisti dell'area giuridica e psicologica che prestino il loro contributo tecnico-scientifico nei contesti pubblici (Tribunali) e privati (Studi legali) che animano il mondo criminologico-forense.
Si propone di fornire tecniche e strumenti atti a consentire di lavorare in ambito giudiziario, tanto civile quanto penale, con particolare riferimento alle attività connesse all’analisi investigativa.
 

Il corso mira a favorire e perfezionare lo studio del diritto, applicato al settore delle scienze criminologiche. 

All'interno di un modulo specifico si forniranno strumenti teorici e applicativi utili al perfezionamento delle competenze in materia di sicurezza e prevenzione della criminalità.

Nei limiti stabiliti dalla normativa vigente e conformemente alla propria offerta formativa, previa verifica del contenuto dei programmi degli esami sostenuti, l’Università può riconoscere i crediti formativi conseguiti durante il Corso, mediante esplicita richiesta formale, agli studenti che intendano iscriversi al corso di laurea magistrale in Giurisprudenza.

Strumenti didattici

Una volta perfezionata l’iscrizione, il corsista riceve le credenziali necessarie per accedere alla piattaforma telematica “PegasOnLine”, dove potrà reperire tutti gli strumenti didattici elaborati e a sua disposizione 24h su 24h:

  • Lezioni video on-line;
  • Documenti cartacei appositamente preparati;
  • Bibliografia;
  • Sitografia (link di riferimento consigliati dal docente per approfondimento);
  • Test di valutazione.

Titoli per l'ammissione

Sono richiesti i seguenti titoli di ammissione:


Diploma di laurea quadriennale del previgente ordinamento;
Diploma di laurea triennale e/o laurea magistrale.