Gestione a supporto dei processi per la qualità e la sicurezza alimentare

Il master offre ai professionisti un elevato grado di specializzazione nel campo della sicurezza alimentare

Tematica SSD CFU
Gli strumenti del Controllo Ufficiale MED 50 5
Etichettatura alimentare. Materiali ed oggetti a contatto con gli alimenti (MOCA) MED 50 5
Provvedimenti sanzionatori amministrativi e penali MED 50 5
Campionamento degli alimenti MED 50 5
Gestione dei casi di tossinfezione ed intossicazione alimentare MED 50 4
Gestione della rintracciabilità e delle allerte sanitarie: il sistema RASFF MED 50 4
Gestione dei processi per garantire la sicurezza alimentare: norme ISO MED 50 4
Nuovi metodi di trattamento e conservazione dei prodotti alimentari MED 42 4
Nutraceutici, alimenti funzionali ed integratori alimentari MED 49 4
Le nuove frontiere del food MED 42 4
Sistemi tecnici ed informatici a supporto della sicurezza alimentare MED 42 4
Alimentazione umana e salute MED 49 4
Modulo sulla sicurezza 0
Seminari obbligatori con esonero per autocertificazione competenze MED 50 4
Esami finali 4

Il master si propone l’obiettivo di sviluppare competenze professionali specialistiche necessarie negli ambiti operativi connessi al settore agro-alimentare e zootecnico, finalizzate a far acquisire abilità avanzate connesse alle principali metodiche e tecniche previste nell’ambito del Controllo Ufficiale per la sicurezza alimentare e la salute dei cittadini e per le attività di consulenza presso le imprese alimentari, all’igiene e sicurezza dei prodotti alimentari, garantendo l’adesione ai sistemi cogenti di verifica delle filiere produttive, anche attraverso i sistemi di gestione dei processi per la qualità.

Il Master è diretto principalmente ad un profilo professionale, quale il Tecnico della Prevenzione, al fine di formare una figura esperta della sicurezza alimentare, capace di svolgere con competenza tecnico professionale le attività inerenti tale ambito.

Il Master è anche rivolto ad altre figure professionali che si interfacciano nell’area della sicurezza alimentare.

 

L’erogazione del Master si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24 ore/24.

Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande.

Lo studio dei materiali didattici digitali /video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.

 

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  • Superamento dei test di valutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attività di rete;
  • Partecipazione facoltativa ai seminari in presenza; in alternativa preparazione di un Project work sull’argomento trattato nel seminario;
  • Superamento della prova finale che si svolgerà in presenza, con redazione di un elaborato sotto forma di tesi propedeutica all’esame scritto (test a risposta multipla).

Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.

Possono essere ammessi tutti i possessori di laurea in Tecniche della Prevenzione, Medicina e Chirurgia, Scienze biologiche, Scienze gastronomiche, Scienze e tecnologie agro-alimentari, Dietistica, Assistente Sanitario,Veterinaria, Farmacia e tutte le Professioni Sanitarie.