I disturbi specifici di apprendimento riconoscerli ed intervenire nei modelli di didattica inclusiva nella scuola delle competenze

Descrizione

I disturbi specifici di apprendimento riconoscerli ed intervenire nei modelli di didattica inclusiva nella scuola delle competenze

Finalità

La legge dell’8 ottobre 2010, n. 170 (Nuove norme in materia di Disturbi Specifici di Apprendimento in ambito scolastico), riconosce la dislessia, la disgrafia, la discalculia e la disortografia come Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA). Quelli dell'apprendimento sono tra i più frequenti disturbi che uno studente può incontrare nel corso della sua storia scolastica. Il Master si propone di diffondere una corretta progettazione individualizzata per tutti gli alunni con DSA, promuovendo la diffusione di modelli e di buone pratiche per favorirne l’inclusività.

Il percorso formativo vuole approfondire le conoscenze relative allo sviluppo psicofisico dell’alunno, per capirne i comportamenti, ma soprattutto i cambiamenti, attuando interventi educativi in base all’ambiente e al contesto sociale al fine di valorizzare i diritti costituzionali del futuro cittadino.

Titoli per l'ammissione

Costituiscono titolo di ammissione al Master:

  • Diploma di laurea quadriennale del previgente ordinamento;
  • Diploma di laurea triennale e/o laurea magistrale.