La professione docente nel quadro delle riforme istituzionali e il piano Triennale dell'offerta formativa

D’intesa con la Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale
 – Sezione San Tommaso d’Aquino –
*  *  *

Per i Docenti aderenti alla convenzione PFTIM
 

Tematica SSD CFU
LA FUNZIONE DOCENTE: STATO GIURIDICO ED ELEMENTI ORDINAMENTALI 10
FONDAMENTI DELLA PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DELLA PSICOLOGIA DELL’EDUCAZIONE 10
LA PROGETTAZIONE E L’OFFERTA FORMATIVA TRIENNALE 10
LA DIDATTICA COME SCIENZA: METODOLOGIE , STRUMENTI E TECNICHE D’INSEGNAMENTO 10
PROCESSI DI APPRENDIMENTO, INTEGRAZIONE E GESTIONE DELL'INCLUSIVITA' 10
LA VALUTAZIONE: LIVELLI, AMBITI, SISTEMI E PROCESSI 10

Il Master si propone di delineare la funzione docente, dal punto di vista giuridico e psico-pedagogico, anche alla luce delle innovazioni introdotte dalle legge n. 107/2015, sviluppando, nei professionisti che operano nella scuola, le competenze necessarie per la gestione delle attività didattiche e professionali, con particolare riguardo ai settori di maggiore complessità, quali:

  • la progettazione e la pianificazione orientata agli obiettivi; la didattica inclusiva;
  • la valutazione nei suoi diversi aspetti e livelli (d’istituto, del docente, dello studente).

Il percorso risponde pienamente alle esigenze di formazione dei docenti che intendano aggiornare le conoscenze acquisite nel corso dell’esperienza sul campo, ma anche di coloro che svolgono attività organizzative e di coordinamento all’interno delle scuole.

In particolare prende in esame il ruolo strategico e innovativo del docente delle scuole di ogni ordine e grado, il suo profilo giuridico, gli ambiti operativi e i compiti, collocandoli nell’ampio quadro normativo dell’autonomia scolastica e della riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione, al fine di promuovere una visione integrata delle principali funzioni organizzative scolastiche, nella prospettiva dello sviluppo del sistema d’istruzione e del miglioramento continuo dei processi formativi.

Docenti aderenti alla convenzione PFTIM

L’erogazione del Master si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24 ore/24.

Il master avrà una durata di studio pari a 1500 ore (60 CFU). Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  • Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attivita di rete;
  • Superamento della prova finale che si svolgerà in presenza (in modalità scritta).

Il corso potra prevedere degli incontri in presenza ad integrazione delle attivita formative.
Gli esami finali si terranno presso la sede di Napoli.
Previo il raggiungimento di un numero minimo di candidati pari a 50, gli esami potrebbero essere svolti nelle sedi d'esame, in Italia, dell'Ateneo.

Sono richiesti i seguenti titoli di ammissione:

  • Diploma di laurea quadriennale del previgente ordinamento;
  • Diploma di laurea triennale e/o laurea magistrale.