L'araldica è un sistema di comunicazione che codifica e rende immediatamente riconoscibili ruoli e gradi, provenienze e gerarchie di una comunità civile, religiosa, militare, diplomatica, accademica, oggi anche universitaria, sportiva e commerciale. Il cerimoniale è quella serie di ordinate procedure simboliche di rispetto di queste convenzioni sociali. Lo studio dell'araldica e del cerimoniale non è legato solamente alla storia ed alla tradizione europea, alle famiglie aristocratiche, agli ordini cavallereschi e al diritto nobiliare, ma è costante necessità di tutte le diverse società umane.

Tematica SSD CFU
ANTROPOLOGIA CULTURALE, COMUNICAZIONE E PROCESSI CULTURALI 10
ISTITUZIONI DIRITTO PUBBLICO 5
ISTITUZIONI DIRITTO PRIVATO 5
SOCIOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE 10
STORIA DEL DIRITTO ROMANO 10
STORIA DEL DIRITTO MEDIEVALE E MODERNO 10
ARALDICA E CERIMONIALE 10
Prova finale 0

L’obiettivo di questo Master, pertanto, è quello di fornire nozioni di base di Araldica e Cerimoniale, precedute dallo studio di materie storiche e giuridiche che rappresentano la base di partenza per poter contestualizzare tali discipline.

Ciò consentirà, in seguito, di approfondire ulteriormente, tramite Corsi di Perfezionamento o di Formazione apposti,altre materie specialistiche relative, quali : Genealogia, Archivistica, Faleristica, Vessillologia, Uniformologia, Storia e organizzazione degli ordini cavallereschi, Cerimoniale istituzionale (civile, diplomatico, militare ed ecclesiastico);Diritto nobiliare e diritti alla identità ed alla cognomizzazione storica.

Un moderno araldista e cerimoniere trova oggi opportunità professionali, spazio e ruolo, non solo fra gli appassionati cultori di queste materie, ma, soprattutto, come indispensabile consulente di tutte le istituzioni pubbliche (locali, nazionali e internazionali), delle diverse realtà private del settore turistico, ricettivo e alberghiero, oltre che di chi gestisce dimore storiche, musei e teatri, organizza eventi di qualsiasi tipo, si occupa di pubbliche relazioni e comunicazione e ciò grazie ad una specializzazione nelle seguenti materie, trattate nel corso del master.

Sbocchi professionali: cerimonieri, araldisti, genealogisti, archivisti, periti e consulenti delle camere di commercio e dei tribunali.

Una volta perfezionata l’iscrizione, il corsista riceve le credenziali necessarie per accedere alla piattaforma telematica “PegasOnLine”, dove potrà reperire tutti gli strumenti didattici elaborati e a sua disposizione 24h su 24h:

  • Lezioni video on-line;
  • Documenti cartacei appositamente preparati;
  • Bibliografia;
  • Sitografia (link di riferimento consigliati dal docente per approfondimento);
  • Test di valutazione.
  • PROVA FINALE SCRITTA IN PRESENZA

L’erogazione del Corso si svolgerà in modalità e-learning , in lingua italiana.

Il corso avrà una durata di studio pari a 1500 ore (60 CFU). Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  • Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attività di rete;
  • Partecipazione al 100% di attività in aula;
  • Partecipazione Tirocinio/Laboratori guidati pratico-formativi;
  • Superamento della prova finale in modalità scritta.

Il corso potrà prevedere degli incontri in presenza ad integrazione delle attività formative.
Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.

Sono richiesti i seguenti titoli di ammissione:
 
• diploma di laurea triennale o specialistica o magistrale.