Angiologia & Flebologia pratica, diagnosi e terapia

Master in Angiologia & Flebologia pratica è un corso di formazione avanzata di elevato livello specialistico che consente di acquisire competenze specifiche  angiologiche e flebologiche. Attualmente non esistono scuole di specializzazione in angiologia e flebologia nonostante la prevalenza della malattia venosa cronica e della arteriopatia ostruttiva degli arti inferiori e quindi non ci sono dei percorsi post-laurea che  possono consentire uno studio approfondito ed un  training adeguato. E’ dimostrato dalla letteratura scientifica nazionale e internazionale indicizzata, che l’acquisizione di competenze, esperienza e training in angiologia e flebologia riducono in misura significativa le complicanze e la mortalità sia nella malattia venosa per complicanze tromboemboliche che nella malattia arteriosa per la prevalenza dell’Ictus e della amputazione.  E’ necessario che queste competenze siano certificate, così come accade in altri paesi europei ed extraeuropei (in primis Francia, Regno Unito e Stati Uniti d’America), non solo per assicurare le cure migliori ma anche per motivi medico legali e per ottenere i requisiti necessari per poter esercitare tale attività in un centro europeo laddove sono richiesti training minimi.

In sintesi il master si prefigge di far acquisire competenze mediche avanzate  nella : anatomia, fisiologia, diagnostica, patologia e terapia medica e chirurgica del sistema arterioso e venoso. 

  1. Approccio alla diagnostica vascolare con metodica Doppler cw., eco-color-Doppler, fotopletismografia, Ossimetria transcutanea, Capillaroscopia.
  2. Management del sistema venoso,  gestione della malattia venosa cronica degli arti inferiori ;
  3. Management del sistema arterioso e gestione della arteriopatia periferica degli arti inferiori e della macroangiopatia diabetica e delle Fistole artero-venose;
  4.  Management del sistema arterioso carotideo e vertebrale, gestione della ateromasia carotidea e della sindrome dell’egresso toracico e  dei fattori di rischio correlati;
  5.  Management del sistema venoso nell’ambito del varicocele maschile e femminile e della malattia emorroidaria;
  6.  Approccio alla Microcircolazione e patologie correlate;
  7.  Management delle lesioni trofiche e lesioni difficili, con gestione delle medicazioni avanzate a carico degli arti inferiori;
  8. Management delle tecniche in patologia venosa di scleroterapia liquida e con schiuma, radiofrequenza e laser terapia, e delle tecniche chirurgiche per la cura della insufficienza venosa cronica e nella trombosi venosa profonda;
  9. Management delle  tecniche in patologia arteriosa : Angioplastica, terapia endovascolare protesica e tromboarteriectomia;  
  10. Management della terapia antiaggregante ed anticoagulante;
  11. Aspetti medico legali in Angiologia & flebologia;
  12.  Linee guida e raccomandazioni;
  13. Acquisizione di  competenze interdisciplinari (cardiologiche, chirurgia vascolare, angioradiologiche);

Simulazione di casi clinici e/o analisi di casi clinici reali, pratica di diagnostica vascolare e scleroterapia presso ambulatori  specializzati.

Tematica SSD CFU
Fisiologia del sistema arterioso. Fisiologia del sistema venoso. 4
Diagnostica vascolare Doppler e Eco-color-Doppler del sistema arterioso e venoso: Tronchi epiaortici, Vasi addominali, Arti inferiori e Arti superiori e Plesso pampiniforme Fisiologici e Patologici. 3
Malattia Venosa Cronica: eziopatogenesi della insufficienza venosa superficiale e profonda, Trombosi venosa profonda e superficiale, Diagnosi e Terapia anticoagulante; Il plesso emorroidario fisiologia, diagnosi e terapia. 4
Malattia arteriosa, etiopatogenesi, fattori di rischio, evoluzione della malattia, clinica, diagnosi macroangiopatia diabetica. 4
La cura delle lesioni trofiche, eziopatogenesi e terapia, lesioni arteriose e venose; Le medicazioni avanzate 4
La scleroterapia del sistema venoso , liquidi utilizzati e tecniche di scleromousse; Il Plesso Emorroidario 3
L’unità microcircolatoria , le malattie più frequenti, diagnosi e terapia; La capillaroscopia. 3
Terapia antiaggregante e vasoattiva; Trials clinici nella trombosi venosa e nella arteriopatia; Terapia Flebotonica ; Terapia Elastocompressiva: Tecniche di Bendaggio ; Il tutore elastico quando e cosa prescrivere. 3
Tecniche interventistiche in chirurgia vascolare arteriosa: endoprotesi, by pass, angioplastica; Tecniche interventistiche in chirurgia venosa: Valvuloplastica, Flebectomie, Laser endovascolare e Radiofrequenza 3
Il linfedema , eziopatogenesi, la diagnosi, Tecniche di Bendaggio, la terapia medica, massofisioterapia e chirurgia 3
Laboratori/stage/Tirocini presso altri centri 10
Approfondimento Pratico: Diagnostica Vascolare diagnosi di TVP e TVS, La Compressione Ultrasonora 3
Approfondimento Pratico: Diagnostica Vascolare diagnosi di arteriopatia agli Arti inferiori, Arti Superiori Aorta addominale e Tronchi epiaortici 3
Approfondimento pratico: La scleroterapia, Tecniche endovascolari 3
Approfondimento pratico: Il Bendaggio elastocompressivo e tutore elastico e la cura delle ulcere, medicazioni avanzate 3
Prova finale 4

Medici Chirurghi

 

Lezioni frontali  in aula in varie sedi italiane al fine aumentare il fattore  esperienza con i diversi specialisti ;

Videolezioni per l’approfondimento teorico anche mediante messa a disposizione di bibliografia e slide etc.  

Tirocinio pratico per apprendimento della diagnostica Doppler ed Eco-color-Doppler e dell’approccio al paziente angiologico.

Tirocinio pratico per l’apprendimento delle tecniche di scleroterapia ed endovascolari e chirurgiche.

Appunti e documenti per l’acquisizione della competenza pratica. Somministrazione di test di autovalutazione.

Le lezioni saranno organizzate sia sulla piattaforma telematica che attraverso degli approfondimenti e si svolgeranno  con lezioni frontali con data da definire.

Le stesse saranno disponibili  anche in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24ore/24.
Il master avrà una durata di studio pari a 1500 ore (60 CFU).

Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.

 

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • partecipazione agli approfondimenti con lezioni frontali;
  • studio del materiale didattico, video e scritto, appositamente preparato;
  • superamento dei test di verifica online;
  • partecipazione a tirocini presso gli studi specialistici in maniera obbligatoria;
  • attività di project work – Tesi di Master;
  • superamento della prova finale in presenza.
 

Possono partecipare i laureati in Medicina e Chirurgia, iscritti all’albo.