La DIDATTICA A DISTANZA: gestione, organizzazione e avanguardie metodologiche.

Il Master ha come finalità l’acquisizione di competenze di gestione, organizzazione e utilizzo di metodologie didattiche innovative, connesse all’adozione della didattica a distanza.

Tematica SSD CFU
La didattica come scienza. La didattica a distanza MPED-03 10
Strumenti di gestione: l’atto di indirizzo del Dirigente scolastico SECS-P10 6
Organizzazione didattica: progettazione, contratto formativo, patto di corresponsabilità, ambienti di apprendimento da remoto, tecnologie digitali. MPED-04 15
Le avanguardie metodologie per la didattica a distanza MPED-04 15
Le dimensioni della valutazione MPED-04 10
Prova finale 4

Gli obiettivi prioritari possono essere così sintetizzati:

  • Esaminare il concetto di “didattica come scienza”, nell’ambito degli studi condotti dalle discipline psico-pedagogiche e del contesto ordinamentale italiano.
  • Approfondire gli aspetti della gestione educativa e didattica da remoto, con riferimento ai compiti del Dirigente scolastico e alla funzione docente.
  • Analizzare gli strumenti organizzativi principali per la realizzazione di percorsi formativi a distanza: regolamento interno; contratto formativo; patto di corresponsabilità.
  • Delineare i caratteri e le opportunità didattiche offerte dai principali degli ambienti di apprendimento a distanza e dagli strumenti digitali.
  • Esaminare le potenzialità e le modalità applicative delle avanguardie metodologiche per la didattica a distanza.
  • Individuare i caratteri delle dimensioni valutative nei percorsi didattici a distanza.

Una volta perfezionata l’iscrizione, il corsista riceve le credenziali necessarie per accedere alla piattaforma telematica, dove potrà ritrovare tutti gli strumenti didattici elaborati a sua disposizione:

  • Lezioni video on-line;
  • documenti cartacei appositamente preparati;
  • bibliografie;
  • sitografia (link di riferimento consigliati dal docente per approfondimento);
  • test di valutazione.

L’erogazione del Master si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24ore/24.

Il master avrà una durata di studio pari a 1500 ore (60 CFU). Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  • Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attività di rete;
  • Superamento della prova finale  (modalità scritta).

Costituiscono titolo di ammissione al Master:

  • Diploma di laurea quadriennale del previgente ordinamento;
  • Diploma di laurea specialistica e/o magistrale.

I requisiti prescritti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito dall'apposito bando per la presentazione delle domande.