LA FUNZIONE DOCENTE E IL PIANO TRIENNALE DELL'OFFERTA FORMATIVA: DIDATTICA, INCLUSIVITA' E VALUTAZIONE

Finalità

Il Master  si propone di  delineare la funzione docente, dal punto di vista giuridico e psico-pedagogico, anche alla luce delle innovazioni introdotte dalle legge n. 107/2015, sviluppando, nei professionisti che operano nella scuola, le competenze necessarie per la gestione delle attività didattiche e professionali, con particolare riguardo ai settori di maggiore complessità, quali:

  • la progettazione e la pianificazione orientata agli obiettivi;
  • la didattica inclusiva;
  • la valutazione nei suoi diversi aspetti e livelli (d’istituto, del docente, dello studente).

 Il percorso risponde pienamente alle esigenze di formazione dei docenti che intendano aggiornare le conoscenze acquisite nel corso dell’esperienza sul campo, ma anche di coloro che  svolgono attività organizzative e di coordinamento all’interno delle scuole.

In particolare prende in esame il ruolo strategico e innovativo del docente delle scuole di ogni ordine e grado, il suo profilo giuridico, gli ambiti operativi e i compiti, collocandoli  nell’ampio quadro normativo dell’autonomia scolastica e della riforma del sistema nazionale di istruzione e formazione, al fine di promuovere una visione integrata delle principali funzioni organizzative scolastiche, nella prospettiva dello sviluppo del sistema d’istruzione e del miglioramento continuo dei processi formativi.

Il Master si rivolge ai laureati, in possesso di laurea specialistica/magistrale o di vecchio ordinamento, provenienti da tutte le facoltà universitarie, nonché ai detentori di titoli equivalenti conseguiti presso Università italiane e straniere.