Università Quali sono i costi di un'università online? Scopri le agevolazioni Unipegaso
Martedì 11 Mag, 2021

Quali sono i costi di un'università online? Scopri le agevolazioni Unipegaso

Redazione
Redazione
7346 0

Quanto costa l’università telematica più scelta dagli italiani?

Questa è la domanda che si pone chi vuole iscriversi ai corsi di laurea online. La modalità telematica è sempre più richiesta dagli aspiranti studenti universitari anche a causa dell’emergenza mondiale per il Covid-19.

Ma è vero che le università telematiche costano tanto? Oppure, al contrario, lo studio universitario online costa di meno? Esistono agevolazioni economiche o convenzioni?

Scopriamolo insieme.

Quanto costa laurearsi all’Università Telematica Pegaso?

La società evolve e il concetto di conoscenza diventa sempre più centrale.Nella prima metà del ventunesimo secolo la moneta di scambio più importante è il sapere, soprattutto quello accademico e certificato dalle università.

Non è lo scenario di un film futuristico. È il mondo in cui viviamo.

Nel nuovo mercato del lavoro non soltanto è molto utile possedere una laurea che certifichi le proprie competenze. È diventato indispensabile per trovare un impiego e per fare carriera nel settore.

È per questo motivo che le migliori università telematiche come Unipegaso e Unimercatorum offrono agli studenti di tutta Italia una formazione universitaria al passo coi tempi e fortemente orientata verso il mondo del lavoro.

Con il loro metodo di studio digitale forniscono a chiunque lo desideri l’accesso alle competenze certificate di rango accademico, dando la possibilità di laurearsi online comodamente da casa.

Ok, ma quanto costa l’università telematica? Meno di quanto si possa immaginare.Normalmente l’iscrizione per un anno di studi in Unipegaso prevede il pagamento di un importo che arriva al massimo a 3.000 euro.

Facciamo un breve confronto con le università tradizionali.

Nel caso delle università tradizionali, le spese da sostenere includono l’iscrizione che, a seconda della fascia ISEE di appartenenza, oscilla tra i 300 e i 2.500 euro, la tassa regionale per il diritto allo studio e l’acquisto dei libri di testo.

Non bisogna dimenticare le spese di spostamento per raggiungere la sede (gli abbonamenti ai mezzi pubblici o il carburante e il parcheggio per un mezzo proprio) e i soldi da spendere quotidianamente in sede come nel caso della mensa universitaria.

Si stima che, in totale, uno studente universitario spenda all’anno tra i 3.000 e i 3.500 euro. E non abbiamo preso in considerazione le spese di uno studente fuori sede alle quali bisogna aggiungere l’affitto, le utenze e il cibo.

Al contrario, Unipegaso richiede il pagamento di un solo importo di iscrizione comprensivo di tassa per il servizio allo studente. Inoltre l’Ateneo offre dei programmi di agevolazione economica e delle convenzioni per rendere lo studio universitario online accessibile a tutti.

Vediamole insieme.

Programmi, agevolazioni e convenzioni: tutti i vantaggi per gli studenti

Unipegaso è molto vantaggiosa per tanti aspiranti studenti che appartengono a delle specifiche categorie. Stiamo parlando dei programmi formativi a costo agevolatoEcco degli esempi.

Se hai tra i 17 e 20 anni e vuoi iniziare un corso di laurea per la prima volta, il programma Futuro Sicuro è fatto appositamente per te. Il costo della retta annuale scende a 1.500 euro.

Stesso prezzo per chi vuole iscriversi a un corso di laurea triennale senza effettuare il riconoscimento dei CFU maturati in un’eventuale carriera universitaria pregressa: con il programma Class Form l’iscrizione all’anno accademico è di 1.500 euro.

Il prezzo scende se vuoi iscriverti alle lauree magistrali in Scienze Economiche, Scienze Pedagogiche e Management dello Sport e delle Attività Motorie senza il riconoscimento dei CFU. Il programma Magister Form abbassa il costo dell’iscrizione a 1.200 euro l’anno.

C’è un occhio di riguardo per le future mamme: le donne in gravidanza che vogliono laurearsi online con Unipegaso pagano 1.700 euro con l’apposito programma Dolce Attesa.

Sono inoltre previste agevolazioni economiche per gli studenti diversamente abili. L’esonero parziale dal pagamento della retta viene calcolato secondo la percentuale di invalidità con annesso certificato al momento dell’iscrizione.

Passiamo ora alle numerose convenzioni che l’Ateneo ha stipulato con le principali categorie produttive del paese.

Grazie al metodo di studio digitale che permette allo studente di conciliare studio e attività lavorativa, molti enti statali, aziende private, sindacati, partiti politici, ordini professionali e associazioni di categoria affidano la formazione accademica dei propri membri a Unipegaso.

Di conseguenza ci sono più di 1.500 enti convenzionati in tutta Italia che assicurano ai loro iscritti riduzioni della retta universitaria che si attestano tra il 30% e il 50%.

Per esempio esistono convenzioni stipulate con il Ministero della Difesa e del Ministero dell’Interno a vantaggio del personale delle Forze Armate, dei Carabinieri, della Polizia di Stato e della Guardia di Finanza. Per loro il costo dell’università online scende a 1.500 euro l’anno.

Altri esempi che rimangono nella sfera del settore pubblico: i dipendenti di Poste Italiane possono godere di una retta universitaria di 2.000 euro mentre i lavoratori del Ministero dell’Economia e delle Finanze pagano 1.500 euro all’anno.

Nel settore privato, invece, grandi aziende come Ferrero, EGEA, BNP Paribas e Groupama garantiscono ai propri dipendenti la possibilità di godere di una retta agevolata di 2.000 euro in Unipegaso.

Anche le associazioni di categoria hanno diritto a uno sconto: tra queste si possono menzionare Confindustria, Confcommercio, CISL e UIL. Per i loro membri l’iscrizione a Unipegaso costa 2.000 euro.

Stesso prezzo (2.000 euro) per gli iscritti agli ordini professionali come il Consiglio dell’Artigianato e delle Piccole e Medie Imprese, il Consiglio dei Dottori Commercialisti e dei Contabili, l’Ordine dei Consulenti del Lavoro e tanti altri.

Infine sono previste convenzioni anche con le diverse associazioni sportive nazionali. Ad esempio, nel caso di Federazione Italiana Tennis, Federazione Italiana Scherma e AICS (Associazione Italiana Cultura e Sport), sono garantite rette agevolate di 2.000 euro.

Ma i programmi di agevolazione economica e le convenzioni Unipegaso non finiscono qui!

Puoi consultare l’elenco completo o contattare il nostro Ufficio Orientamento per trovare l’agevolazione giusta per te.

Come usufruire delle agevolazioni economiche in Unipegaso

Una volta individuato il programma e/o la convenzione adatta a te, puoi aderirvi durante la procedura di iscrizione in Unipegaso in modo semplice e intuitivo. Ecco come.

Entra nella sezione “Studenti” del sito ufficiale di Unipegaso e clicca su “Iscrizione”. Ora scegli “Iscriviti Online” e completerai l’immatricolazione in 4 semplici passi.

Al primo step “Calcolo Retta”, inserisci i dati richiesti incluso il programma al quale vuoi aderire ed eventualmente l’ente convenzionato al quale sei iscritto.

Nella parte destra dello schermo apparirà il prospetto della tua retta universitaria personalizzata, con il riepilogo in tempo reale dell’importo da versare. Una volta compilato il modulo conoscerai il costo preciso della tua esperienza universitaria in Unipegaso.

Ricorda che puoi sempre richiedere assistenza all’Ufficio Orientamento mentre compili il modulo di adesione alle agevolazioni economiche e le convenzioni. In questo modo ti garantiamo una procedura di iscrizione semplice, sicura e assistita.

Clicca qui per accedere alla pagina apposita del sito Unipegaso e scopri gratuitamente e senza impegno quanto costeranno le tue tasse universitarie complete di rateizzazioni e agevolazioni economiche.

Lascia un Commento
Commento inviato con successo! Ricarica la pagina.