Master di 2° Livello Area Ingegneria

Ingegneria e gestione delle reti infrastrutturali e di logistica

  • Codice: MA1213
  • A.A.: 2020/2021
  • Scadenza: 31-12-2020
  • Prezzo: 1500 €
  • CFU: 60
  • Durata: 1500 ore
  • Scheda

Il Master Ingegneria e gestione delle reti infrastrutturali e di logistica è caratterizzato da un approccio sistematico  "mobilità sostenibile-logistica-sviluppo economico" in cui le conoscenze teoriche si affiancano a case study, testimonianze, visite guidate ed esperienze sul campo, con un corretto bilanciamento fra teoria e pratica. Elemento caratterizzante è anche l'uso del digitale, 5G ed intelligenza artificiale per i sistemi di mobilità e di logistica.

Diritto, economia e management delle reti infrastrutturali e della logistica

  • Codice: MA1214
  • A.A.: 2020/2021
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Prezzo: 1500 €
  • CFU: 60
  • Durata: 1500 ore
  • Scheda

Il Master di Diritto, Economia e management delle infrastrutture e sistemi di mobilità ha l'obiettivo di formare una figura professionale ad alta specializzazione e dalle solide basi manageriali, in grado di valutare gli investimenti pubblici ed aziendali nel settore della mobilità, ottimizzandone le scelte relative, nonchè di gestire e dirigere processi aziendali ed ingegneristici complessi. Nel Master vengono coniugate le diverse variabili che intervengono nei processi decisionali, con appositi modelli matematici e tecniche di risk management, affrontando i profifli giuridici, economico-gestionali ed organizzativi con quelli ingegnieristici, quali gli aspetti tecnologici, informatici ed ambientali. Il corso affronta i temi della gestione d'impresa ed industriale, dei programmi e piani di gestione dei servizi e della mobilità sostenibile. sviluppando pure i profili giuridici, con riferimento anche a processi di PArtenariato Pubblico Privato e del Partenariato per l'innovazione. Si sviluppano, in tale contesto articolato, i problemi dell'ottimizzazione degli investimenti per le reti ed i sistemi infrastrutturali di trasporto. Infine, verranno affrontati i temi della L. 231/2001 sulla responsabilità giuridica delle imprese ed i modelli organizzativi aziendali e quelli anticorruzione.

Strategie Organizzative e di Innovazione nella P.A.

  • Codice: MA1116
  • A.A.: 2020/2021
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Prezzo: 1200 €
  • CFU: 60
  • Durata: 1500 ore
  • Scheda

Il Master si propone, attraverso un approccio multidisciplinare, di approfondire le tematiche giuridiche, economiche  ed organizzative connesse ai meccanismi di ammodernamento ed innovazione nella P.A.   

MAGISTER BIONEER dell’Energia e dell’Ambiente, IN COLLABORAZIONE CON ANBEA

  • Codice: MA1221
  • A.A.: 2020/2021
  • Iscrizioni sempre aperte
  • Prezzo: 2000 €
  • CFU: 60
  • Durata: 1500 ore
  • Scheda

Il cambiamento sociale e produttivo, accelerato dalla pandemia covid19, sta producendo ricadute sulle esigenze di formazione e sviluppo di nuove competenze. La transizione ecologica verso un modello ecosostenibile determina nuove configurazioni produttive e distributive. Le filiere diventano più flessibili, e si assiste ad un sempre maggiore grado di permeabilità tra competenze apparentemente distanti o separate. Ogni settore del sapere e del fare umano dovrà confrontarsi con l'impatto ambientale. La figura del Bioneer emerge dalla necessità impellente, sancita dagli interventi normativi ed incentivi economici governativi ed europei, di ridurre la concentrazione di Anidride Carbonica dall'atmosfera, per ridurre il riscaldamento climatico. Dalla esigenza diffusa di offrire una visione olistica dell’ecosistema che includa l’utilizzo delle risorse energetiche, ma in equilibrio con l’ambiente, senza inquinarlo. Bisogna ridurre, ove possibile eliminare o compensare, tutte le emissioni di CO2, dei cicli produttivi e delle comunità umane per continuare ad abitare il pianeta. Lo scopo del Master, svolto in collaborazione con ANBEA, Albo Nazionale dei Bioneer dell’Energia e dell’Ambiente, è contribuire alla formazione di coscienza e competenza per il cambiamento del Modello Socio Produttivo in direzione della sostenibilità. La figura professionale del Bioneer, così formata, si inserisce nel mondo del lavoro attraverso la rete di imprese connesse al progetto. L’attività del Bioneer si svolge in direzione della riduzione di CO2 e dello sviluppo di modelli eco sostenibili, ispirati all' economia circolare, alla Blu economy, alla sharing economy, alle comunità energetiche di recente istituzione. Il Bioneer è immerso nel continuo studio dei principi e delle pratiche per la produzione sostenibile di energia e per l’efficientamento energetico. Contribuisce alla crescita della conoscenza nella comunità di cui è parte attiva. Collabora con Aziende produttrici e distributrici di sistemi e dispositivi. Sollecita l’utilizzo del risparmio come leva finanziaria per l’innovazione e la riduzione di CO2. Il Bioneer, di concerto con i partner specializzati gestisce le agevolazioni fiscali sui sistemi di efficienza e produzione di energia verde, anche in regime di autoconsumo, con investimenti immediatamente produttivi.