I CONTROLLI SUL NUOVO REGIME ASSUNZIONALE E IL PARERE DEI REVISORI DELL’ENTE LOCALE

Tematica SSD CFU
Introduzione al ruolo dell’OIV 1
Il nuovo regime assunzionale negli enti locali 1
Controlli di fattibilità finanziaria 2
Asseverazione dei revisori legali 2

Il corso di formazione ha la specifica finalità di fornire le conoscenze specifiche sul nuovo regime assunzionale dei Comuni che ai sensi dell’art 33 DL n. 34/2019 ha previsto il superamento delle regole fondate sul turn-over e l’introduzione di un sistema più flessibile. Il nuovo regime entrerà in vigore a decorrere dal 20 aprile 2020 e quindi vi è necessità di formazione in questo campo, attraverso lo studio della normativa. 

Finalità:

  • modalità di applicazione delle nuove disposizioni sulle assunzioni;
  • determinazione del fabbisogno e procedure giuridiche da mettere in atto;
  • valdità delle procedure e percorso di riscontro in sede di valutazione da parte degli organismi di controllo;
  • impatto sui conti degli enti e verifica della tenuta degli equilibri di bilancio.

Il corso è rivolto in particolare a tutti gli iscritti nell’elenco nazionale OIV, ma in generale è una formazione utile a quanti operino negli enti locali.

Gli interessati (in particolar modo gli iscritti all'elenco nazionale OIV) potranno iscriversi al corso pagando la quota di iscrizione di € 100. Successivamente all'invio delle credenziali, potranno accedere in piattaforma Unipegaso.

Il webinar sarà visibile tramite piattaforma Pegaso con accesso al link presente in piattaforma.

L’erogazione del Corso si svolgerà in modalità webinar interattivo, con possibilità per gli iscritti di interagire con i docenti in diretta tramite chat attiva.

Gli iscritti al corso riceveranno nella propria area personale in piattaforma il link di accesso alla lezione.

Il corso avrà una durata di studio pari a 4 ore. Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande. 

I corsisti al termine del webinar dovranno compilare la scheda sulla qualità percepita e dovranno sostenere una prova finale attestata dall'ateneo (10 test a risp multipla) .

Il test comparirà in piattaforma studenti al termine della lezione e dovrà essere effettuato entro massimo 3 giorni.

 Solo al superamento della prova verranno riconosciuti 1,5 per ogni ora di webinar (per un totale di 6 crediti oiv).

Unipegaso,infine, attesterà la presenza dei partecipanti al corso. 

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Visione sincrona del webinar
  • Studio del materiale didattico;
  • Compilazione del questionario sulla qualità della didattica;
  • Partecipazione alle attività di rete con messaggistica istantanea;

Superamento della prova finale che si svolgerà tramite test scritto a risposte multiple in piattaforma Unipegaso.

Non sono richiesti titoli di ammissione al Corso, ma i crediti saranno attribuiti solo agli iscritti nell’elenco nazionale OIV ai fini della formazione continua.I crediti per gli iscritti nell’elenco nazionale, considerata interattività del corso saranno 1.5 per ciascun modulo, per un totale di 6 crediti OIV ( non CFU come previsto in scheda).

Al momento dell'iscrizione, il corsista iscritto OIV, dovrà allegare autodichiarazione che attesti l'iscrizione nel Registro Nazionale.