Risk Management (Gestione del rischio in Sanità)

Il Master si pone l’obiettivo di diffondere una cultura aziendale del rischio clinico  ai professionisti in ambito sanitario, che siano in grado di gestire e valutare le diverse dimensioni del rischio,  fornendo loro  conoscenze e strumenti per progettare e rendere esecutivi di sistemi di gestione integrati. utili a garantire la sicurezza  dei pazienti .L’approccio sistemico garantisce una visione multidimensionale delle problematiche in ambito rischio clinico, permettendo un’attenta analisi dei diversi fattori che lo caratterizzano: organizzativi, gestionali, relazionali, professionali, strutturali, tecnologici, economici, medico legali. Il professionista potrà acquisire nuove competenze in tema di responsabilità e di coordinamento nella gestione del rischio  e potrà essere in grado di gestire processi critici in sinergia con altre professionalità nelle diverse articolazioni aziendali operando in contesti sia ospedalieri che territoriali.

Tematica SSD CFU
Gestione del rischio : Aspetti generali MED/50 10
Gestione del rischio in sanità: approccio sistemico MED/50 10
Metodi e strumenti per la Gestione del rischio: approccio per fasi MED/45 10
Linee guida e raccomandazioni ministeriali MED/42 10
La responsabilità professionale e gli aspetti medico legali MED/43 10
Seminari in presenza 5
Modulo sulla sicurezza 0
Prova finale – test a risposta multipla 5

Il Master è rivolto a coloro che intendano acquisire competenze  e approfondire tematiche critiche legate al Risk Management in sanità, e che operano a diversi livelli nelle organizzazioni sanitarie. 

Videolezioni per l’approfondimento teorico anche mediante messa a disposizione di bibliografie e sitografie etc. oltre appunti e documenti per l’acquisizione della competenza pratica. Inoltre, somministrazione di test di autovalutazione.

L’erogazione del Master si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24ore/24.
Il master avrà una durata di studio pari a 1500 ore (60 CFU). Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un
percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • studio del materiale didattico, video e scritto, appositamente preparato;
  • superamento dei test di verifica on-line;
  • partecipazione a due seminari;
  • superamento della prova finale in forma scritta.

Sono richiesti i seguenti titoli di ammissione:

-Laurea in Medicina e Chirurgia;

-Laurea  Triennale nelle Professioni Sanitarie o titolo equipollente

-Laurea in Biologia

-Laurea in Farmacia

-Laurea in Psicologia