Management delle Aziende Sanitarie

Tematica SSD CFU
I principi costituzionali sul diritto alla salute; Responsabilità  civile in materia sanitaria; Disciplina dei rapporti di lavoro IUS/10 10
Sistema sanitario italiano e SSN comparati; Il mercato farmaceutico in Italia; Epidemiologia e metodo epidemiologico; Medicina Legale, Bioetica; Responsabilità  professionale MED/43 10
Modalità  di Finanziamento del SSN; Gestione economico-finanziaria SECS-P/08 10
Modelli organizzativi sanitari e sociosanitari; IL modello dipartimentale; Il governo clinico; Risk Management; Gestione risorse umane; Formazione MED/50-SECS-P/08 10
Tirocinio formativo obbligatorio -250 ore 10
Modulo sulla sicurezza 0
Prova finale – test a risposta multipla 10

Il master si prefigge di formare figure professionali, che grazie all’acquisizione di competenze elevate  di tipo gestionale e manageriale  siano in grado di intervenire, per quanto riferito alla specifica figura professionale, nella gestione delle aziende sanitarie, e di quelle strutture pubbliche e private che svolgono funzioni in ambito sanitario e sociosanitario.

Il corso intende far acquisire le conoscenze e sviluppare  le abilità necessarie in ambito, economico, giuridico, etico, manageriale  al fine di  promuovere interventi competenti a livello di micro e macrosistema socio-sanitario.

Il Master promuove, inoltre, l’acquisizione degli strumenti scientifici e metodi fondamentali per una corretta analisi delle problematiche relativi alla gestione dei servizi sanitari.

Il partecipante può aspirare a ricoprire posizioni dirigenziali presso le aziende sanitarie locali, aziende ospedaliere, IRCCS, policlinici, aziende sanitarie private, centri di ricerca e formazione che operano su tematiche attinenti al settore sanitario.

Al Master di II LIVELLO in  Management delle Aziende Sanitarie possono accedere i possessori di laurea specialistica delle Professioni  Sanitarie, laurea vecchio ordinamento o specialistica o magistrale o titolo equipollente in Medicina e Chirurgia, in Odontoiatria e Protesi Dentaria, in Medicina Veterinaria, in Scienze Biologiche, in Farmacia, in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, in Giurisprudenza , in Economia e Commercio, in Scienze Statistiche,  in Scienze Politiche.

Una volta perfezionata l’iscrizione, il corsista riceverà le credenziali necessarie per accedere alla piattaforma telematica, dove potrà ritrovare tutti gli strumenti didattici elaborati a sua disposizione:

  1. lezioni video online;
  2. documenti cartacei appositamente preparati;
  3. bibliografie;
  4. sitografia (link di riferimento consigliati dal docente per approfondimento);
  5. test di valutazione;
  6. specifiche esercitazioni.

È prevista una prova finale in presenza.

L’erogazione del Master si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24ore/24. Il master avrà una durata di studio pari a 1500 ore (60 CFU).

Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande.

Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti (con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • studio del materiale didattico, video e scritto, appositamente preparato;
  • superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • partecipazione alle attività di rete;
  •  partecipazione alle attività di tirocinio (esonero per colo che già espletano attività di dirigenza);
  • superamento della prova finale in presenza.

Sono richiesti i seguenti titoli di ammissione:

  • Laurea specialistica  o magistrale
  • Laurea previgente ordinamento