Finalità

Il Master in “Criminologia Clinica Penitenziaria e Minorile,” ha come obiettivo il conseguimento di un’alta formazione sugli aspetti costitutivi della personalità antisociale e del comportamento criminale, applicata ai contesti delle scienze clinico, investigative, penitenziarie, della gestione del rischio della pericolosità e della recidiva degli adulti e minorile.

Il Master è finalizzato alla formazione teorica e professionale del Criminologo, specialista dotato di competenze interdisciplinari, con lo scopo di favorire il miglior approccio e intervento in ambito clinico e istituzionale e di reinserimento sociale.

L’obiettivo del Master è quello di formare professionisti altamente specializzati che sappiano utilizzare competenze strategiche e d’intervento, basate sulle teorie e sulle tecniche del colloquio criminologico e della psicopatologia forense, nonché sugli strumenti più efficaci della psicometria clinica in ambito valutativo, nel settore peritale e del trattamento  adulti e  minori. Il corso consentirà,  per chi fosse interessato, di intraprendere un percorso lavorativo nell’ambito delle consulenze richieste dai tribunali in qualità di Perito o Consulente tecnico di ufficio (C.t.u.) o di parte (C.t.p.)

Titoli per l'ammissione

Sono richiesti i seguenti titoli di ammissione:

  • diploma di laurea triennale o specialistica o magistrale.