Finalità

Il Master si propone di fornire ai frequentatori gli strumenti di comprensione e di analisi per poter completare un percorso formativo in Scienze Politiche o agire ed affrontare possibili inserimenti professionali, per i militari o per gli operatori di ONG, all’interno di ambiti operativi tipici della cooperazione civili-militari in scenari di crisi
siano essi nazionali che internazionali.
Il focus del master è orientato a definire competenze di analisi della politica internazionale e degli studi strategici mutuando all’interno di ogni disciplina anche aspetti tipici della risoluzione dei problemi operativi che riguardano sia la capacità di gestione che di comunicazione nell’ambito delle Operazioni di Supporto alla Pace.

Strumenti didattici

Una volta perfezionata l’iscrizione, il corsista riceve le credenziali necessarie per accedere alla piattaforma telematica “PegasOnLine”, dove potrà reperire tutti gli strumenti didattici elaborati e a sua disposizione 24h su 24h:

  • Lezioni video on-line;
  • Documenti cartacei appositamente preparati;
  • Bibliografia;
  • Sitografia (link di riferimento consigliati dal docente per approfondimento);
  • Test di valutazione.

È prevista una prova finale scritta in presenza.

Gli esami si terranno presso la sede di Napoli.
Ulteriori appelli d’esame si terranno nelle città di Palermo, Catania, Agrigento, Roma, Bologna, Torino, Campobasso, Benevento e Taranto, previo il raggiungimento di un numero minimo di candidati pari a 50.

Titoli per l'ammissione

Sono richiesti i seguenti titoli di ammissione:

  • diploma di laurea quadriennale del previgente ordinamento;
  • diploma di laurea magistrale;