SENIOR BIONEER dell’Energia e dell’Ambiente in collaborazione con ANBEA

Il cambiamento sociale e produttivo, accelerato dalla pandemia covid19, sta producendo ricadute sulle esigenze di formazione e sviluppo di nuove competenze. La transizione ecologica verso un modello ecosostenibile determina nuove configurazioni produttive e distributive. Le filiere diventano più flessibili, e si assiste ad un sempre maggiore grado di permeabilità tra competenze apparentemente distanti o separate. Ogni settore del sapere e del fare umano dovrà confrontarsi con l'impatto ambientale. La figura del Bioneer emerge dalla necessità impellente, sancita dagli interventi normativi ed incentivi economici governativi ed europei, di ridurre la concentrazione di Anidride Carbonica dall'atmosfera, per ridurre il riscaldamento climatico. Dalla esigenza diffusa di offrire una visione olistica dell’ecosistema che includa l’utilizzo delle risorse energetiche, ma in equilibrio con l’ambiente, senza inquinarlo. Bisogna ridurre, ove possibile eliminare o compensare, tutte le emissioni di CO2, dei cicli produttivi e delle comunità umane per continuare ad abitare il pianeta.


Lo scopo del Master, svolto in collaborazione con ANBEA, Albo Nazionale dei Bioneer dell’Energia e dell’Ambiente, è contribuire alla formazione di coscienza e competenza per il cambiamento del Modello Socio Produttivo in direzione della sostenibilità. La figura professionale del Bioneer, così formata, si inserisce nel mondo del lavoro attraverso la rete di imprese connesse al progetto. L’attività del Bioneer si svolge in direzione della riduzione di CO2 e dello sviluppo di modelli eco sostenibili, ispirati all' economia circolare, alla Blu economy, alla sharing economy, alle comunità energetiche di recente istituzione.


Il Bioneer è immerso nel continuo studio dei principi e delle pratiche per la produzione sostenibile di energia e per l’efficientamento energetico.
Contribuisce alla crescita della conoscenza nella comunità di cui è parte attiva. Collabora con Aziende produttrici e distributrici di sistemi e dispositivi. Sollecita l’utilizzo del risparmio come leva finanziaria per l’innovazione e la riduzione di CO2. Il Bioneer, di concerto con i partner specializzati gestisce le agevolazioni fiscali sui sistemi di efficienza e produzione di energia verde, anche in regime di autoconsumo, con investimenti immediatamente produttivi.

Tematica SSD CFU
Conoscenze: Le fonti di energie e le tecnologie energetiche ING-IND/06 ING-IND/09 CHIM/12 15
Legislazione e regolamentazione IUS/01 IUS/14 IUS/12 20
Competenze Commerciali :Management e gestione dei mercati energetici SECS-P/13 SECS-P/07 SECS-P/08 SECS-P/10 10
Attivita' Seminariale: 64 ore complessive suddivise in 8 sessioni da 8 ore ciascuna 10
Esame finale 5

Il Bioneer dell’energia e dell’ambiente si rivolge alle imprese di medie e piccole dimensioni.

Ha un rapporto di lavoro con le imprese operanti nella vendita di prodotti e servizi energetici delle quali è partner.

Anbea ha tra i propri sostenitori le imprese operanti nella distribuzione dei vettori energetici, nei contratti a performance energetiche (EPC-Esco) , nei sistemi di produzione di energie rinnovabili.

Durante il percorso di formazione sono previste numerose interazione con il mondo dell’impresa; ai corsisti sarà offerto un rapporto di lavoro professionale a tempo indeterminato con una delle imprese sostenitrici del progetto.

Sono richiesti i seguenti titoli di ammissione:

Laurea triennale in comunicazione, ingegneria, materie scientifiche, economiche, giuridiche.

L’erogazione del Master si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24ore/24, e con seminari in presenza.

Il master di II livello avrà una durata di studio pari a 1500 ore (60 CFU). Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande.

Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  • Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attività di rete;
  • partecipazione ai seminari in presenza che si terranno nelle sedi dell’Ateneo o presso strutture Anbea
  • superamento della prova finale

Il superamento della prova finale garantisce la contestuale iscrizione all’Albo Anbea

Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.

Sono richiesti i seguenti titoli di ammissione:

  • Laurea triennale in comunicazione, ingegneria, materie scientifiche, economiche, giuridiche.