Il master offre la possibilità di fruire di innovativi contenuti transdisciplinari volti ad utilizzare le nuove tecnologie per il benessere e la salute

Tematica SSD CFU Ore
Introduzione ai sensori e biosensori per la salute ed il benessere ING-INF/01 6 0
Introduzione all’uso dell’intelligenza artificiale nei processi di classificazione e decisione ING-INF/05 3 0
IoT e Big Data ING-INF/05 3 0
Strumenti informatici per lo sport INF-01 10 0
Metodi ed organizzazione di attività ludico sportive M-EDF/02 10 0
Metodi e didattiche delle attività motorie M-EDF/01 10 0
Metodologie e tecnologie per la ricerca in ambito didattico-motorio M-PED/03 6 0
Teoria, tecnica e didattica del primo soccorso M-EDF/01 10 0
Prova finale 2 0

Il master utilizzerà i contenuti delle ICT per trasmettere ai fruitori innovative skills transdisciplinari, sempre più necessarie nella moderna concezione del benessere e della salute. In particolare, i sensori ed i biosensori, indossabili o Point-Of-Care, collegabili ad internet (IoT), saranno presentati e studiati come nuovi ed efficaci strumenti di pre-analisi, che, insieme all’intelligenza artificiale, potranno monitorare complessi processi bio-chimici (e non solo) sia sistemici che di dettaglio. La visione dell’insieme e del particolare, infatti, sarà sempre presente nei diversi approcci presentati nel percorso formativo. Diagnosi precoci e protocolli di intervento potranno essere rivisti e riprogettati attraverso il semplice utilizzo si sensori e biosensori, capaci di effettuare un monitoraggio continuo, in sito ed in tempo reale di particolari ed innovativi marcatori. Su questo approccio sensoristico, sostanzialmente basato su un trasduttore molto sensibile combinato ad uno specifico bio-recettore, sono stati realizzati diversi biosensori già presenti sul mercato. All’uopo, basti pensare come l’arrivo dei test rapidi prodotti dall'innovazione tecnico-scientifica applicata all’emergenza COVID-19 ha rivoluzionato la gestione della pandemia da SARS-CoV-2. Il corso è finalizzato a fornire complementi e fondamenti sia di Scienze Motorie che di Ingegneria dell’Informazione e Biomedica, al fine di sviluppare competenze trasversali (Trans-Skills) necessarie per la Salute ed il Benessere.

Nei limiti stabiliti dalla normativa vigente e conformemente alla propria offerta formativa, previa verifica del contenuto dei programmi degli esami
sostenuti, l’Università può riconoscere i crediti formativi conseguiti nel Master, mediante esplicita richiesta formale, agli studenti che intendano
iscriversi presso il corso di laurea magistrale in Management dello Sport e delle Attività Motorie.

Tutti i laureati triennali o magistrali, con particolare interesse per i laureati in Professioni Sanitarie, Scienze Motorie e Scienze della Formazione.

 

L’erogazione del Corso si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24ore/24.

Il corso avrà una durata di studio pari a 1500 ore (60 CFU). Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.

 

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  •  Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  •  Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  •  Partecipazione alle attività di rete;
  • Superamento di una prova finale scritta per gli insegnamenti di: Strumenti informatici per lo sport,  Metodi ed organizzazione di attività ludico sportive,  Metodi e didattiche delle attività motorie,  Metodologie e tecnologie per la ricerca in ambito didattico-motorio,  Teoria, tecnica e didattica del primo soccorso
  •  Superamento della prova finale che si svolgerà in presenza scritta.


Il corso potràa prevedere degli incontri in presenza ad integrazione delle attività formative.

 

 

Costituiscono titolo di ammissione al Master:

  • Laurea triennale o magistrale