Un sistema codificato di segni delle mani e la comunicazione mediata

Il corso si svolge interamente on line con supporto di video conferenze.
Il suddetto percorso universitario è riservato ai docenti con la specializzazione
di sostegno al fine di un approfondimento continuo.

Tematica SSD CFU
Normativa Lingua dei Segni/Sordi/Interpreti 12
La LIS e le sue applicazioni 10
La Comunicazione e I Metodi dell’insegnamento/didattica speciale 10
Psicologia e Pedagogia 10
LIS: Lingua dei Segni Italiana Storia, cultura, didattica ed interpretariato 5
Project work 5
Prova finale (prova scritta) 5

Il percorso formativo è riservato al personale docente di ruolo e non di ruolo al
personale di sostegno di ruolo e non di ruolo agli educatori con titolo specifico
di ruolo e non di ruolo di sostegno.

L’erogazione del Master si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma accessibile 24ore/24.

Il master avrà una durata di studio pari a 1500 ore (60 CFU). Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande. Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.

Ai corsisti vengono richiesti i seguenti adempimenti:

  • Studio del materiale didattico appositamente preparato;
  • Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;
  • Partecipazione alle attivita di rete;
  • Superamento della prova finale  (modalità scritta).


Gli esami si terranno presso le sedi dell'Ateneo.

Costituiscono titolo di ammissione al Corso:

  • diploma di laurea quadriennale del previgente ordinamento;
  • diploma di laurea triennale e/o laurea magistrale;
  • diploma di istruzione secondaria.